• Non disponibile
se ti chiamano Re Artù, Merlino l'incantatore, cosa fai?
search
  • se ti chiamano Re Artù, Merlino l'incantatore, cosa fai?
  • se ti chiamano Re Artù, Merlino l'incantatore, cosa fai?
  • se ti chiamano Re Artù, Merlino l'incantatore, cosa fai?
  • se ti chiamano Re Artù, Merlino l'incantatore, cosa fai?
  • se ti chiamano Re Artù, Merlino l'incantatore, cosa fai?

Alla ricerca di un menhir, incontrano Merlino l'incantatore

2,99 €

I personaggi della mia storia si chiamano Elouan e Gwendal. Harvey, Jovan e Paolo. Elouan è il personaggio principale di questo gruppo di amici, fumano zingari senza filtro e bevono birre giocando a counter belote. Elouan ha un'amica di nome Maëlys, si dice che sia la figlia di un re di Scozia, lui regnò molto tempo fa, lei avrebbe conosciuto Re Artù. Almeno lo deduce da una statua che ha scoperto nella foresta. Uno strano vento lo segue ovunque, forse è un korrigan. Ma esistevano? Leggende e miti vi aspettano, la leggenda arturiana, se pensiamo a Re Artù, pensiamo al Santo Graal, oggetto mistico, Perceval, Lancillotto, Morgana, la signora del lago e Ginevra.

Quantità
Questo prodotto non è più disponibile.

  Garanties sécurité

(à modifier dans le module "Réassurance")

  Politique de livraison

(à modifier dans le module "Réassurance")

  Politique retours

(à modifier dans le module "Réassurance")

Cinque piedi nichelati vanno alla ricerca del tesoro.

Cosa sono i piedini nichelati? Avere i piedi nichelati significa rifiutarsi di agire, essere pigri. Qui descrivo questi personaggi come piedi nichelati, prendo come riferimento la serie di fumetti creata nel 1908 da Louis Forton.

Quelli che immaginavo non hanno nulla a che vedere con Croquignol, Ribouldingue e Filochard.

Li ho concepiti come persone intraprendenti, questa è l'immagine popolare che diamo ai francesi. L'intraprendenza è una virtù del discendente dei Galli.

La mia storia si svolge a Huelgoat, nel suo lago, nella sua foresta e nei suoi dintorni. Siamo nel Finistère, nella campagna bretone. Questo posto si trova nel parco naturale dell'Armorique. La foresta nazionale di Huelgoat occupa un'area di 1.147 ettari. Siamo nel cuore dell'Argoat, nell'entroterra della Bretagna, in contrapposizione ad Armor, nella Bretagna costiera.

Merlino il mago

L'unico personaggio della leggenda arturiana che appare nella mia storia è Merlino l'incantatore. Una persona mistica di questo universo. La sua vita lo lega alla foresta e ai luoghi dove l'uomo non si avventura. È in fusione con i ritmi della natura. A volte ridiventa selvaggio e assume le sembianze degli uomini primitivi. Un mago, gioca con il ciclo delle ere. La leggenda narra che nel momento in cui aprì gli occhi per la prima volta, fu capace di ragionare come un uomo anziano e pieno di conoscenza, rivelò a chi lo circondava i segreti della vita e del futuro. Merlino può assumere varie forme, spesso lo vediamo trasformato in un cervo, ma appare anche nelle forme di contadino, di monaco, di bambino. Qualunque sia la sua forma, è lì per aiutare gli uomini.

La storia

I personaggi della mia storia si chiamano Elouan e Gwendal. Harvey, Jovan e Paolo. Elouan è il personaggio principale di questo gruppo di amici, fumano zingari senza filtro e bevono birre giocando a counter belote. Elouan ha un'amica di nome Maëlys, si dice che sia la figlia di un re di Scozia, lui regnò molto tempo fa, lei avrebbe conosciuto Re Artù. Almeno lo deduce da una statua che ha scoperto nella foresta. Uno strano vento lo segue ovunque, forse è un korrigan. Ma esistevano? Leggende e miti vi aspettano, la leggenda arturiana, se pensiamo a Re Artù, pensiamo al Santo Graal, oggetto mistico, Perceval, Lancillotto, Morgana, la signora del lago e Ginevra. I Cavalieri della Tavola Rotonda è anche una canzone:

"Cavalieri della Tavola Rotonda

Assaggiamo se il vino è buono

Cavalieri della Tavola Rotonda

Assaggiamo e vediamo se il vino è buono."

La fata Viviane o la Signora del Lago fa parte delle leggende arturiane, dona l'Excalibur a Re Artù e lo guida verso Avalon dopo la sconfitta di Camlaan. I Korrigan e le fate accompagneranno senza dubbio Elouan. La leggenda celtica vive in Bretagna. Maelys conosceva Ginevra?

Questo romanzo è anche un thriller.

È un'indagine poliziesca che cerca di districare i fili di un intrigo dove il meraviglioso turba gli animi cartesiani. Un poliziotto di origini italiane che non capisce il mondo bretone perde il latino. Senza fantasia, questo mondo non ha senso. A volte, questo bravo investigatore perde l'equilibrio, i suoi superiori si preoccupano. Il pubblico ministero si commuove leggendo il verbale. Si menziona la presenza dell'incantatore Merlino che preparava una zuppa di funghi porcini, la preferita di Re Artù. La Bretagna è la regione dove il meraviglioso si può incontrare in ogni momento. Nella foresta di Brocéliande, potrai rendere omaggio alla tomba dell'incantatore Merlino.

Tutti assicurano che la fontana Barenton ha l'acqua che cura tutti i mali. La Valle del Non Ritorno è il dominio della fata Morgana, sorella di Re Artù. In queste condizioni non c’è da stupirsi che il meraviglioso corrompe la ragione.

Commenti (0)